logo

News Comitato Tutela Fiume Calore

Quest’anno il Comitato Tutela Fiume Calore è stato presente  alla  35° fiera  Campionaria di Venticano  nei sei giorni dell’evento.

Il Comitato cerca nelle proprie possibilità di essere presente nelle manifestazioni di importanza locale al fine di coinvolgere i cittadini , di sensibilizzare sui gravi problemi ambientali , ricevere segnalazioni  ed  accogliere proposte.

Abbiamo incontrato moltissime persone che hanno rafforzato ancor di più i nostri pensieri, tantissime sono le persone che pagano i danni che l’inquinamento idrico provoca, tante sono le persone che vivono in prossimità del corso idrico e  tutti soffrono per il fiume.

Solo uniti  insieme ,i  singoli,  potranno avere una risposta e magari una soluzione.

Anche in questa occasione abbiamo effettuato la  Raccolta firme, una  petizione per LA SALVAGUARDIA DELLE ACQUE DEL FIUME CALORE

In cui CHIEDIAMO

  • Impianti di depurazione per i reflui fognari più efficienti e tecnologicamente più adeguati che rispettino i parametri stabiliti dal  Dlgs 3aprile 2006,n.152  e Direttiva 2000/60/CE;
  • Di garantire il Deflusso Minimo Vitale in particolare nella stagione secca;
  • Di dotare tutti gli impianti di sistemi  di affinamento depurativo  a valle affinché si possa  ridurre la forte carica batterica ancora presente e consentire la balneabilità delle acque del fiume;
  • Di considerare come soluzione privilegiata per il recapito delle acque reflue trattate non il fiume Calore come auto-depurante naturale ma il loro riutilizzo ai fini irrigui;
  • Di volere effettuare con scrupolo il censimento ed il controllo di tutti gli scarichi fognari afferenti al Calore, ai suoi affluenti ed alle sue derivazioni;

Sono state raccolte 1597 firme!

Abbiamo potuto offrire “IL VIAGGIO DELL’ACQUA” da dove parte, le vie che percorre, dove arriva, Interessante e considerevole testo di divulgazione sul  ciclo dell’acqua e sulla  sua fondamentale importanza.  Il testo appena pubblicato  è stato donato da uno dei nostri geologi il dott. Geol . Claudio Sacco  per sostenere il Comitato.

Il giorno 25 aprile abbiamo partecipato al dibattito “Turismo in Irpinia, una proposta per costruire reti di eccellenza”  tra i cui relatori  c’era il Vicepresidente con delega al turismo e ai beni culturali della Regione Campania  dott.  G. De Mita.

 

Infine è  doveroso fare i giusti ringraziamenti:

Ringraziamo la Pro Loco Venticanese per averci  offerto  lo stand e questa occasione.

Ringraziamo Imbriani Arredamenti per averci offerto il materiale di arredo .

Ringraziamo tutte le persone che ci hanno arricchito delle loro esperienze, di tutte quelle che con fiducia e ribellione hanno apposto la firma per la nostra petizione “Salviamo il Fiume Calore”.

Ringraziamo tutti i nuovi tesserati che con il loro contributo sostengono l’associazione.

Ringraziamo i nostri , il pull del Comitato che continua ad offrire il proprio tempo e le proprie energie per questa causa. A Peppe Ciarcia grazie al quale la nostra presenza è stata possibile e per i materiali necessari, A  Fabio Capone per le giornate trascorse in fiera e per il sostegno in tutta la parte organizzativa, a Lorena e Vito Carbone per la loro pazienza  e  i loro suggerimenti, a Fabio Di Placido per il montaggio e lo smontaggio e anche per la pazienza col presidente(!), a Claudio Sacco che ha offerto al Comitato il suo testo, a Antonio Panzone (per tutti il nostro prof Panzone) che ci sprona, ci consiglia e ci guida e ad Olga …perché insiste!

Grazie a tutti!!!

Ricordiamo per chi non lo avesse già fatto , che è possibile interagire direttamente con i componenti del comitato mediante il

GRUPPO FACEBOOK :Comitato Tutela Fiume Calore. Richiedi di aderire.

 

La Segreteria

Comitato Tutela Fiume Calore



Powered by Francesco Ricci.